Santa Severina, Open Day al “D. Borrelli”: presentata l’offerta formativa

Santa Severina, Open Day al “D. Borrelli”: presentata l’offerta formativa

Santa Severina (KR) – Grande successo per l’Open day del Liceo Classico “Diodato Borrelli” di Santa Severina. Nel pomeriggio del 18 Gennaio l’istituto ha aperto le porte agli studenti delle scuole secondarie di primo grado e ai loro genitori per presentare la propria offerta formativa.

Gli studenti e le studentesse del Borrelli hanno intrattenuto gli ospiti con diversi laboratori: latino, greco, letteratura italiana, fisica, inglese, teatro, scienze, arte. Hanno mostrato tutte le attività, curriculari e non, che regolarmente svolgono durante l’anno scolastico.

Grande è stato anche l’interesse dei ragazzi accorsi da ogni scuola del circondario: Mesoraca, Petilia Policastro, Foresta, San Mauro, Scandale, Pagliarelle, Roccabernarda, Cotronei.

Tre i percorsi del Liceo Classico “D. Borrelli” presentati agli ospiti.

Muse: Liceo Classico delle arti e dello spettacolo. Un percorso che potenzia le conoscenze e le competenze letterarie, teatrali, artistiche.
Erodoto: Liceo Classico EFL (English for life). Il percorso che integra gli studi classici con il potenziamento della lingua inglese.

Alcmeone: Liceo Classico delle scienze ad indirizzo biomedico. Attivo al Borrelli da otto anni, questo percorso attraverso la conoscenza attiva della lingua greca, mira a far comprendere il nesso tra lo sviluppo della conoscenza scientifica e il contesto storico, filosofico e sociale in cui essa si è sviluppata.

La curvatura biomedica, inoltre, si propone di favorire l’acquisizione di competenze in campo biologico grazie anche all’adozione di pratiche didattiche attente alla dimensione laboratoriale, e di orientare le studentesse e gli studenti che nutrono un particolare interesse per la prosecuzione degli studi in ambito scientifico.

Un’offerta formativa ricca e articolata quella del Liceo Classico “D. Borrelli”, in cui il metodo scientifico e l’anima umanistica si completano e si integrano in una scuola, da sempre, votata all’accoglienza e al senso di responsabilità. Una scuola in grado di formare in modo completo le future generazione. “Le radici e le ali: una scuola antica che guarda al futuro” questo è il motto di una scuola che, con orgoglio, ha formato e continua a formare professionisti in tutto il Marchesato crotonese.