Sapia: «La 106? Lo stesso Cancelleri ha detto che metà dei soldi vanno ancora trovati»

Sapia: «La 106? Lo stesso Cancelleri ha detto che metà dei soldi vanno ancora trovati»

<«La comunità della Sibaritide e tutti gli altri calabresi hanno il diritto di sapere con quali risorse il governo pensa di approvare entro la fine dell’anno il progetto definitivo dell’ammodernamento a 4 corsie della Statale 106 tra Sibari e Corigliano. Infatti, nella sua recente visita a Corigliano-Rossano, il sottosegretario Cancelleri è stato a riguardo vago, limitandosi a dire che l’opera costerà 400 milioni, che per metà vanno ancora trovati».

Lo afferma, in una nota, il deputato Francesco Sapia, di L’alternativa c’è, che nel merito ha interrogato il ministro delle Infrastrutture, cui ha anche chiesto, con riferimento invece al III Megalotto della 106 dall’innesto con la Statale 534 a Roseto Capo Spulico, «se il verbale di consegna dei lavori sia stato firmato dal contraente generale con riserva o meno», nonché di «conoscere il preciso cronoprogramma per il concreto avvio dei lavori». «Il territorio dell’Alto Ionio cosentino merita risposte precise. Vogliamo, allora, che il governo Draghi – conclude Sapia – dia conto e certezze sui lavori per la 106, la cui insicurezza ha già prodotto troppe vittime».