Sapori della tradizione con le patate gratinate

0
Condividi:

Rlm – Banner News

Se c’è una cosa in grado di confonderci le idee, è l’organizzazione del pranzo o della cena quando abbiamo ospiti. Soprattutto in questo periodo dell’anno, è difficile riuscire a cucinare cibi che piacciono proprio a tutti. Io mi ritrovo in questa situazione, quando ho a cena i miei adorati cognati. Uno mangia solo carne e non gradisce la vista di nulla che sia di colore verde all’interno del piatto, uno preferisce riso in bianco e pesce, l’altro è incontentabile ma si adegua. Io mi diverto comunque e mi cimento ad utilizzare ingredienti che gradiscono la maggior parte delle persone. Parlo in particolare delle patate. La ricetta di questa settimana ve la consiglio per i cenoni che si susseguiranno nei prossimi giorni. Piace a tutti, grande e piccini.

PATATE GRATINATE


Ingredienti:

– 1 Kg di patate

– 150 grammi di emmental

– 150 grammi di provola

– 100 grammi di formaggio grattugiato

– 40 grammi di burro

– mezzo bicchiere di latte

– sale quanto basta

– un poco di olio di oliva

Procedimento: Prendete le patate intere, scegliete quelle non troppo grandi, e mettetele a lessare in una casseruola piena d’acqua. Quando saranno cotte, cioè quando, infilandola, la forchetta entrerà tranquillamente, scolatele e lasciatele raffreddare in uno scolapasta. Una volta fredde, sbucciatele e tagliatele in tante fettine non grosse. Insaporitele con il sale. Prendete una teglia e bagnate il fondo con un pochino di olio. Sistemate su tutta la base, uno strato di patate. Ora mettete su tutta la superficie, i formaggi precedentemente tagliati a cubetti. Coprite con un altro strato di patate e poi sistemate i formaggi rimasti e per ultimo il formaggio grattugiato e il burro a tocchettini. Versate nei quattro angoli il latte. Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi e lasciatelo fino a quando tutti i formaggi si scioglieranno.



Condividi: