Sbarco al Porto di Crotone: tra i 198 migranti, molti minori e alcuni neonati

Sbarco al Porto di Crotone: tra i 198 migranti, molti minori e alcuni neonati

Ci sono persone provenienti dall’Egitto, Siria, Iraq e Afganistan nello sbarco avvenuto quest’oggi nel porto di Crotone, l’ottavo del mese di Settembre. Sono quasi in duecento arrivati nella città pitagorica  a bordo di uno yacht partito alcuni giorni fa dalla Turchia.

In totale sono 400 giunte in Calabria, sulle coste di Roccella Jonica, di cui una parte sono stati fatti giungere a Roccella su disposizione della prefettura di Reggio Calabria,  ospitati presso la tensostruttura dello scalo della locride, mentre l’altra metà, ovvero 198 persone, sono state trasferite al porto crotonese. Tra le persone giunte, minori non accompagnati, neonati e alcune donne in stato interessante.