Scandale, Barberio: «Mi preme fare chiarezza, non ci sono casi di coronavirus»

Scandale, Barberio: «Mi preme fare chiarezza, non ci sono casi di coronavirus»

Riceviamo e pubblichiamo:

“Mi preme fare chiarezza e fornire rassicurazioni alla comunità: a Scandale non ci sono casi di coronavirus sinora”.

Un messaggio chiaro da parte del Sindaco Barberio che precisa come “in merito alla pubblicazione nell’albo pretorio dell’ordinanza di quarantena di un nostro concittadino, è importante sottolineare che non si tratta di un caso di contagio, ma si certifica il rientro a Scandale di un cittadino che dovrà ora rispettare la quarantena domiciliare. Infatti, per chi comunica il proprio rientro da altre regioni scatta l’obbligo della quarantena per 14 giorni”.

Nessun allarme dunque per la comunità ma occorre continuare a rispettare tutte le indicazioni, restando a casa e uscendo solo per le urgenze inderogabili. Solo così riusciremo a contenere il contagio e a mettere in sicurezza la nostra comunità.

Post Correlati