Scuola, a Crotone e provincia studenti al freddo in molte classi

Scuola, a Crotone e provincia studenti al freddo in molte classi

Se arriva il gas all’Istituto Alberghiero di Le Castella (leggi qui articolo), non arriva l’aria calda in altri istituti scolastici di pertinenza provinciale e anche comunale dove i piccoli alunni, già costretti a norme covid davvero stringenti, devono fare i conti con mani e piedi freddi.

Per quanto riguarda le scuole superiori termosifoni spenti al plesso centrale del Donegani, allo Scientifico e anche al Satriani di Petilia. Proprio gli alunni del liceo petilino hanno manifestato oggi sempre davanti alla sede dell’ente intermedio.

Problemi in via di risoluzione, almeno si spera, all’Ernesto Codignola, dove spiega l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Crotone Ugo Carvelli, è stato registrato un danno al bruciatore ed è stato difficile recuperare il pezzo necessario al funzionamento. quasi tutto pronto anche per l’impianto della scuola a Papanice in via Calabria e a un plesso della Cutuli.

Rimangono poi i “soliti” problemi legati alle aule con tanti studenti costretti a fare lezione in spazi ridotti o in laboratori. La pandemia aveva fatto rivalutare il ruolo della scuola eppure sono proprio gli studenti a continuare a pagare caro il prezzo di una inefficienza che dura da anni.