Serie B, Bomber italiani: nel 2021 nessuno fa meglio di Mulattieri

Serie B, Bomber italiani: nel 2021 nessuno fa meglio di Mulattieri

Serie B | Un avvio di stagione di altissimo profilo quello dell’attaccante del Crotone, Samuele Mulattieri.

Il calciatore, classe 2000, elemento di proprietà dell’Inter e nel giro della Nazionale italiana Under 21, arrivato in estate in prestito in Calabria ha disputato nel precedente torneo una stagione importante in Olanda con ma maglia del Volendam (Serie B), collezionando 16 reti.

Ritornato in Italia, ha accettato di buon grado in estate la cessione temporanea al Crotone.

Mulattieri, avvio di stagione da protagonista

L’avvio di torneo è di quelli da ricordare con 5 reti in 4 giornate, con l’ultima gara giocata al “Rigamonti” di Brescia subentrando dalla panchina, con una doppietta finale.

Per lui anche una rete, sempre al Brescia, nel match dei Trentaduesimi di finale di Coppa Italia ad Agosto, ancora una volta contro il Brescia.

Andando a spulciare le statistiche, stringendo a dati forniti dal sito Transfermarket e riprese dai colleghi di SkySport (Leggi qui l’articolo) andando ad analizzare l’anno solare 2021, tra gli attaccanti di nazionalità italiana, è proprio Samuele Mulattieri a guidare provvisoriamente la classifica dei “Bomber” tra Serie A, Serie B e Serie C.

Un bomber da primato italiano

Con 13 reti con il Valendam in Eerste Divisie 6 reti siglate con il Crotone tra Serie B e Coppa Italia, la punta può contenere nel 2021 su 19 reti all’attivo.

A seguire, con 15 reti, elementi militanti in campionati diversi: Ciro Immobile (Serie A, Lazio); Massimo Coda (Serie B, Lecce); Lorenzo Insigne (Serie A, Napoli); Daniele Casiraghi (Serie C, Sudtirol).

L.V.