Serie B, Brescia – Crotone 2-2: gli squali acciuffano il pareggio in rimonta

Serie B, Brescia – Crotone 2-2: gli squali acciuffano il pareggio in rimonta

#BresciaCrotone 2-2 | Anticipo della quarta giornata di Serie B per il Crotone che torna in campo al “Rigamonti” di Brescia. Tra le fila degli squali maglia da titolare per Maric, solamente panchina per Mulattieri. In porta ancora una volta confermato dal primo minuto Festa a discapito di Contini che rimanda il suo debutto.

Tra le Rondinelle fuori Palacio, con Pajac e Leris dal primo minuto. Secondo confronto tra le due formazioni in questa stagione dopo il match dei Trentaduesimi di Coppa Italia svolti all’Ezio Scida ad Agosto e conclusi con il passaggio del turno degli squali ai rigori dopo il 2-2 dei tempi supplementari.

Primi minuti di studio per le due squadre con un corner per il Crotone al 2′ senza però registrare azioni degne di nota. All’8′ prima azione degna di nota con il Brescia che ci prova con Leris che si accentra e fa partire un tiro che finisce di poco a lato anche se Festa ben controllava la sfera.

Al 9′ nuovo calcio d’angolo per il Crotone, batte Benali e sfera che finisce sul secondo palo con Vulic che a tu per tu con Joronen manda alto. Al 16′ Benali recupera palla a centrocampo e serve Maric in contropiede con Kargbo defilato a lato. L’attaccante ex Monza ci prova ma la sfera termina sulle gambe di un difensore di casa con l’azione che viene vanificata. Poco dopo ci prova ancora il Crotone ma Benali, servito in area da Vulic, è in posizione di fuorigioco.

Al 24′ azione pericolosa di Nedelcearu non per un possibile gol ma per lo scontro con il portiere Joronen: giallo per il difensore rossoblù. Al 29′ fallo su Benali di Mateju e cartellino giallo. Al 34′ Canestrelli scivola e lascia solo Bajic che si invola verso l’area e serve l’accorrente Leris che solo davanti a Festa segna la rete dell’1-0. Al 45′ su una ripartenza del Brescia è Benali ad entrare in ritardo su Leris atterrando la punta dei padroni di casa, anche per lui cartellino giallo. Dopo due minuti di recupero senza particolari emozioni finisce il primo tempo.

Nella ripresa fuori Joronen per Linner a scopo precauzionale, tra i rossoblù finisce la gara di Molina sostituito da Sala. Al 53′ il Brescia ci prova con Bajic e palla che finisce in corner, con azione successiva che non crea pericoli. Al 57′ cambio per il Crotone: ad uscire è Benali per fare posto a Mulattieri.

Ancora cambi al 59′ con Palacio e Moreo che entrano nel Brescia al posto di Bajic e Tramoni. Al 64′ è ancora il Brescia a provare a cercare il raddoppio con Leris ma è abile Festa a sventare.

Il raddoppio del Brescia arriva dal 68′ con Moreo che da calcio d’angolo svetta di testa e sigla il 2-0. Pochi minuti e il Crotone accorcia 2-1 con tacco di Maric che smarca Mulattieri che a tu per tu con Linner sigla il suo quarto gol.

Ultimi due cambi per il Brescia con Bisoli e Papetti che entrano al posto di Jagiello e Mateju. A tredici minuti dalla fine Mogos stende Palacio e rimedia l’ammonizione. Al 79′ ci prova Palacio dalla distanza ma la palla finisce fuori. All’80 fuori Kargbo ed Estevez per Donsah e Oddei.

All’82’ dagli sviluppi di un calcio d’angolo la sfera finisce a Sala che calcia in porta ma in area è Mulattieri a battere il portiere di casa per il 2-2.

All’83’ il Brescia sfiora nuovamente il vantaggio con Bisoli ma la palla termina di poco a lato. All’88’ fallo di Donsah e ammonizione.

Al 90′ esce Maric ed entra Schirò. Brivido per il Crotone con il Brescia pericoloso al 92′ con Leris che in area manda a lato.

Tabellino Gara:

BRESCIA: Joronen (1’st Linner); Mateju (30’st Papetti), Cistana, Mangraviti, Pajac; Leris, Van De Looi, Bertagnoli; Jagiello (30’st Bisoli), Tramoni (16’st Palacio); Bajic (16’st Moreo). A disp: Karacic, Chancellor, Spalek, Cavion, Labojko, Olzer, Ndoj. All. F. Inzaghi

CROTONE: Festa; Nedelcearu, Canestrelli, Paz; Mogos, Estevez (36’st Donsah), Vulic, Molina (1’st Sala); Kargbo (36’st Oddei), Benali (13’st Mulattieri); Maric (46’st Schirò). A disp: Festa (GK), Saro (GK), Cuomo, Visentin, Giannotti, Giannotti, Zanellato. All. Modesto
ARBITRO: Camplone di Pescara

MARCATORI: 35’pt Leris (B), 23’st Moreo (B), 25’st e 38’st Mulattieri (C)
AMMONITI: Nedelcearu (C), Mateju (B), Benali (C), Mogos (C), Donsah (C)



Articoli Correlati: