Sesto Giovedì di Santa Rita: «L’eucarestia»

0
Condividi:

CrotoneOk – Banner News

Oggi, 14 marzo 2019, è il sesto dei quindici giovedì di Santa Rita da Cascia, una devozione che commemora i 15 anni in cui la santa portò sulla fronte la ferita inferta dalla spina, un dono particolare di Cristo Crocifisso.

Nel sesto giovedì si medita sull’ingresso di Rita in monastero: questo è il pensiero del parroco Don Tommaso Mazzei che oggi verte sull’Eucarestia: “fonte e culmine di tutta la vita cristiana, Gesù crocifisso e risorto, miracolo quotidiano che trasforma il pane e il vino, in corpo e sangue di Cristo. Nella  Santa Messa, incontro con Gesù che vuole fare comunione con noi e darci la forza per fare comunione con i fratelli. Sacramento di unità contro ogni divisione.  Santa Rita ci esorta a credere e ad essere innamorati di questo dono importante e fondamentale.


Impegno: riscopriamo e partecipiamo alla S.Messa della domenica, magari venendo con tutta la nostra famiglia e portando con noi un amico cui non è abituato a partecipare”.

I 15 giovedì procedono la festa della santa degli impossibili, la quale ricorre il 22 maggio. Presso la Parrocchia crotonese a lei dedicata, le sante messe nei quindici giovedì si celebrano alle ore 8,00 e alle 18,00, concludendo la cerimonia con la preghiera e meditazione su un tratto della sua vita o di qualche virtù.



Condividi: