Sfogliatelle con ripieno di zucchine, ricetta sfiziosa e gustosa

Sfogliatelle con ripieno di zucchine, ricetta sfiziosa e gustosa

Quante volte vi sarà capitato di avere voglia di gustare qualcosa di particolare, però allo stesso tempo non avete tanta fantasia e soprattutto vi manca l’idea giusta per preparare qualcosa di veramente originale. E’ vero che cucinare, utilizzando prodotti fatti dalle proprie mani, è sicuramente più soddisfacente ma è pur vero che a volte si può comprare qualche ingrediente già pronto in modo da semplificarci la vita. è il caso della pasta sfoglia che di sicuro fatta in casa è decisamente più gustosa ma anche quella già pronta non è davvero niente male! La ricetta di questa settimana si potrà considerare come piatto unico, stuzzichino oppure un perfetto aperitivo. Caldo, tiepido , oppure freddo andrà sempre e comunque bene.

SFOGLIATELLE CON RIPIENO DI ZUCCHINE

Ingredienti:

– 1 confezione di pasta sfoglia di forma rettangolare

– burro quanto serve

– 2 zucchine

– 2 fettine di prosciutto cotto

– qualche cubetto di provola

– sale e olio

Procedimento: Prendete la pasta sfoglia, apritela tutta su un piano e tagliatela in tre parti uguali, dalla parte più lunga. Sciogliete il burro in un pentolino. Spalmatelo su una striscia di pasta sfoglia, poi adagiateci sopra un’altra striscia, coprite anche questa con il burro e mettete sopra la terza striscia di pasta sfoglia. Arrotolatela fino alla fine.

Posatela su un pezzo di carta forno, chiudetela tutta nella carta e mettete nel congelatore. Prendete una padella, versateci dell’olio, lavate e tagliate a mezza luna le zucchine, metettele a soffriggere aggiungendo solo alla fine il sale. Affettate il prosciutto cotto a striscioline e riducete a cubetti la provola. Prendete la sfoglia dal congelatore, affettatela in fette da circa 1 cm e mezzo. Lavoratelo con le mani in modo da fare dei coni, all’interno della quale metterete un poco di zucchina, del cotto e un cubetto di provola. Chiudete dai lati la sfogliatella, facendo pressione con le dita. Adagiate su una teglia coperta da carta forno e infornate a 180 gradi fino a cottura.