Si conclude il tour di “We Will Rock You” con il crotonese Pierpaolo Scida

Si conclude il tour di “We Will Rock You” con il crotonese Pierpaolo Scida

Si è concluso ufficialmente nei giorni scorsi il tour di “We Will Rock You”, spettacolo che all’insegna della musica ha emozionato in giro per il mondo. L’ultima tappa è stata svolta nella serata del 16 febbraio nella città di Breda in Olanda. All’interno dell’ensamble anche un giovane crotonese, il ballerino Pierpaolo Scida.

«Sono due anni ormai che lavoro nella Compagnia Teatrale Peeparrow, di Massimo Romeo Piparo. – ha dichiarato Pierpaolo Scida -, dopo la tournée europea dello spettacolo “Jesus Christ Superstar” mi hanno proposto di prendere parte alla nuova produzione che sarebbe stata lanciata, ovvero We Will Rock You, facendo parte dell’ensamble, interpretando uno degli “Yuppies” un soldato della perfida Killer Queen, interpretata da Anastacia».

Diverse le città che hanno visto l’artista crotonese esibirsi all’interno del cast. con spettacoli andati in scena in location come Hengelo, Amsterdam, Den Haag, Apeldoorn, Groningen, Heerlen e Breda. Un crotonese che dunque continua a portare avanti il territorio e il nome della città di Crotone, una emozione che lo stesso artista ci tiene a sottolineare. «Sono assolutamente orgoglioso di rappresentare la mia città e la mia gente – ha concluso Pierpaolo Scida -, da ragazzo, immaginare una vita come ballerino vivendo a Crotone non è stato facile. C’erano poche possibilità, poco sostegno e poca comprensione. I miei insegnanti non cercavano solo di insegnarmi la tecnica, ma anche la giusta disciplina.

Mi chiedevano di avere tanta forza per non lasciarmi abbattere dalle difficoltà e da chi mi diceva “fai qualcosa di più serio”. A distanza di quasi 10 anni l’impegno e la motivazione che i miei insegnanti mi hanno trasmesso mi hanno permesso di iniziare una carriera in una grande compagnia internazionale».

Post Correlati