Si separano le strade tra il campione europeo Mike Gentili e gli Achei Crotone

Si separano le strade tra il campione europeo Mike Gentili e gli Achei Crotone

E’ durata poco l’esperienza come Head Coach a Crotone, nella squadra Achei, il campione europeo Mike Gentili che saluta la dirigenza e gli atleti.

A darne l’annuncio è stato lo stesso Gentili quando ha reso chiara al Team Crotonese la scelta di proseguire la sua carriera da giocatore ed allenatore con gli Swarco Raiders (squadra che milita nella massima serie austriaca). Gentili, campione d’Europa in carica, aveva accettato con grande entusiasmo l’offerta per la posizione di Head Coach e defensive coordinator dei Mida Achei Crotone, presentando alla dirigenza un progetto a lungo termine che, a detta sua, avrebbe portato la squadra nella massima serie entro il 2027.

Tuttavia, dopo nemmeno 3 mesi di attività, Gentili ha comunicato al Board degli Achei di aver accettato l’offerta degli Swarco Raiders che lo avrebbero ingaggiato come import runningback e come membro del coaching staff. Gentili non aveva mai nascosto la sua volontà di continuare la carriera da giocatore ma, all’atto dell’impegno con la Società, avrebbe dovuto giocare con gli Helsinki Roosters, in Finlandia, attività compatibile temporalmente con il ruolo di Head Coach dei Mida Achei Crotone, considerato che le due stagioni sportive si svolgono in periodi dell’anno diversi.

Gentili, dopo aver comunicato le sue volontà, si era anche proposto di continuare a collaborare con il Team attraverso un’attività di valutazione dei video e correzione tramite una piattaforma dedicata. La dirigenza ha tuttavia ritenuto incompatibile questa possibilità essendo ormai venuto meno il vincolo fiduciario che stava alla base del rapporto.

Tutta la dirigenza, nel ringraziare per il duro lavoro svolto nei tre mesi di permanenza a Crotone e augurando il meglio al Gentili, non può che sottolineare l’amarezza per la scelta effettuata dal Coach a sole 5 settimane dal kick-off della stagione 2022. Naturalmente la dirigenza crotonese sta già lavorando su più fronti per trovare il giusto candidato per sostituire Gentili.