Sindrome di Pandas, il Comune sprona Regione e Governo ad agire

Sindrome di Pandas, il Comune sprona Regione e Governo ad agire

Nel pomeriggio di ieri si è tenuta la riunione congiunta, nella Sala Consiliare, della Commissione Pari Opportunità e della terza Commissione Consiliare Politiche Sociali che ha visto ospiti, in audizione, il sindaco Voce, il presidente del Consiglio Comunale Mario Megna e il segretario nazionale dell’Associazione Genitori Pans Pandas BGE Maria Teresa Facino.

Nel corso dei lavori è stato proiettato un video, realizzato dal Consiglio Regionale dell’Emilia Romagna, a sostegno della divulgazione e della conoscenza della sindrome Pans Pandas.

L’associazione, infatti, è fortemente impegnata nel sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica per ottenere il riconoscimento a livello nazionale della sindrome come patologia.

Sono numerose le proposte a tale riguardo tra cui la creazione di centri multidisciplinari che possano assistere i bambini affetti dalla sindrome.

Il presidente del Consiglio Comunale Mario Megna, nel evidenziare le attività di sensibilizzazione realizzate sul territorio dall’associazione e dalle Commissioni sul tema, si è impegnato a investire la Regione e il Governo attraverso un documento condiviso dal Consiglio Comunale.

Il sindaco Voce invierà all’attenzione del nuovo Commissario dell’Azienda Sanitaria Provinciale una richiesta formale di sostegno e interessamento alla tematica.