Sondaggio: Realizziamo il nostro “bosco orizzontale”?

Sondaggio: Realizziamo il nostro “bosco orizzontale”?


Nelle scorse settimane sulle pagine del nostro giornale, abbiamo voluto rendere partecipi i nostri lettori di una visione più green della nostra città. Partendo da iniziative di grande successo come la realizzazione del bosco verticale che svetta a Milano, abbiamo messo nero su bianco quello che potrebbe essere fatto nella nostra città per renderla più verde, sottolineando il lavoro fino ad ora svolto egregiamente da associazioni e liberi cittadini che si prendono cura di molti spazi cittadini.

L’articolo pubblicato ha riscosso grande interesse tra i lettori e anche sul web. La nostra idea è quella di realizzare una sorta di “bosco orizzontale”: alberi nei parchi ma anche nei viali. Tutto per incentivare la sostenibilità, rendere l’aria più pulita e anche abbellire le nostre zone lanciando un progetto che potrebbe rappresentare anche un’opportunità di rilanciare l’immagine della città. Basta pensare che altri comuni hanno presentato progetti simili: sempre a Milano è prevista la piantumazione di migliaia di nuovi alberi e proprio in questi giorni anche il presidente della Regione Lazio, Zingaretti ha presentato Ossigeno che prevede l’impiego di 12 milioni in 3 anni per piantare 6 milioni piante arboree.

L’iniziativa partirà simbolicamente il prossimo 21 novembre in occasione della festa dell’albero. Insomma, tutto è possibile, basta volerlo e impegnarsi, anche nel piccolo. Bastano piccoli e semplici gesti: piantiamo ovunque seminando bellezza e prendiamoci cura della nostra terra. Sperando che anche gli organi di competenza possano cogliere la palla al balzo e mettersi in moto per trovare risorse e sposare la nostra causa green, abbiamo dunque pensato di lanciare un sondaggio tra i nostri lettori:
Realizziamo il nostro “bosco orizzontale”. Adottereste un albero da piantare in città, magari dandogli anche il vostro nome o quello di un membro della vostra famiglia?

Realizziamo il nostro “bosco orizzontale”. Adottereste un albero da piantare in città, magari dandogli anche il vostro nome o quello di un membro della vostra famiglia?


Come possiamo esserle utili? Chatta con noi