Sospensione dell’attività di esercizio di ristorazione: chiuso un locale per 7 giorni

Sospensione dell’attività di esercizio di ristorazione: chiuso un locale per 7 giorni

Cirò Marina (KR) – Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Cirò Marina hanno notificato al titolare del locale, ubicato a Cirò marina, un Decreto di Sospensione dell’attività commerciale di somministrazione di alimenti e bevande alcoliche, per la durata di 7 giorni, emesso nella medesima mattinata dal Questore di Crotone, autorità di Pubblica Sicurezza competente alla sua adozione, ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, su segnalazione dei militari dell’Arma dei Carabinieri di Cirò Marina.

Il provvedimento ha sostanzialmente recepito le evidenze documentate dai militari, i quali hanno riportato alcuni episodi violenti (risse e tafferugli), verificatisi negli scorsi mesi, nelle immediate adiacenze del citato locale, nonché accertato la frequentazione dello stesso da parte di pregiudicati e deferito il suo titolare, 47enne, cirotano, per “inosservanza della normativa di Legge e delle ordinanze dell’Autorità di Pubblica Sicurezza”.

Il locale rimarrà pertanto chiuso al pubblico, per ragioni di Ordine e Sicurezza Pubblica, per 7 giorni, decorrenti dalla data di notifica del suddetto Decreto.