Sostegno alunni disabili: 540 posti disponibili all’Umg per percorsi di formazione

Sostegno alunni disabili: 540 posti disponibili all’Umg per percorsi di formazione

Sono 540 i posti disponibili all’Università Magna Graecia di Catanzaro per l’ammissione ai percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità

Fino al 13 maggio anche le iscrizioni in soprannumero degli idonei nelle graduatorie dei precedenti cicli di specializzazione

Sono 540 i posti disponibili all’Università Magna Graecia di Catanzaro per l’ammissione ai percorsi di formazione (TFA) per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità per l’anno accademico in corso.

Sono stati assegnati, infatti, 120 posti in più rispetto allo scorso anno, a dimostrazione dell’alta richiesta di iscrizione che è emersa nel contesto territoriale di riferimento, premiando l’Ateneo di Catanzaro e l’opportunità di specializzazione garantita anche per il settore dell’insegnamento.

“Potenziamo ancora di più – ha spiegato il Rettore Giovambattista De Sarro – l’offerta di formazione specialistica per gli insegnanti che saranno dedicati alle attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità. In questo particolare momento il nostro Ateneo – ha proseguito il Rettore Giovambattista De Sarro – continua ad essere punto di riferimento anche per il delicato rapporto tra insegnamento e disabilità, mostrando grande attenzione e sensibilità ad un tema, quello dell’inclusione, che rappresenta la vera sfida da vincere, per il prossimo futuro, da tutti gli attori che gravitano nel settore dell’istruzione e della formazione”.

L’iscrizione al test preliminare è possibile direttamente online, fino al 13 maggio prossimo, registrandosi al sistema, accedendo al link https://unicz.esse3.cineca.it/ nella sezione “Ammissione ai percorsi di Formazione per il sostegno”.

I posti disponibili sono 20 per il corso di formazione per il sostegno nella scuola primaria, 220 per il corso nella scuola secondaria di primo grado e 300 per il corso nella scuola secondaria di secondo grado.

Entro il 13 maggio devono essere formalizzate anche le iscrizioni in soprannumero dei candidati risultati idonei nella precedente graduatoria di merito, ma non in posizione utile per l’immatricolazione.

Ciascun candidato può presentare domanda per la partecipazione al test preliminare per più percorsi e per ciascuno di essi va prodotta istanza, previo pagamento del contributo di partecipazione pari ad € 140,00, sempre direttamente online utilizzando il PagoPa. Qualora il candidato risultasse vincitore in più graduatorie dovrà comunque optare per l’iscrizione a un solo corso.

Una volta conclusa la procedura di iscrizione alla selezione, il candidato dovrà stampare la domanda, che dovrò portare con sé il giorno del test di ammissione unitamente al documento di identità in corso di validità e alla ricevuta di avvenuto pagamento della tassa di iscrizione alla prova.

Per l’assistenza alla compilazione online delle domande è attiva, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00, un’apposita linea telefonica raggiungibile al numero 0961.3694914.

Le prove di accesso si articolano in test preliminare, prova scritta e prova orale.

Per le informazioni specifiche sul bando di ammissione e modalità di svolgimento delle prove di accesso è possibile consultare il sito internet dell’Ateneo all’indirizzo www.unicz.it, dove saranno pubblicati costanti aggiornamenti sull’avanzamento della procedura amministrativa.