Spettacolari i fuochi in onore della Madonna, Vrenna: “Fare squadra è la nostra scelta vincente”

Spettacolari i fuochi in onore della Madonna, Vrenna: “Fare squadra è la nostra scelta vincente”

Crotone – Dopo la lettera pastorale dell’Arcivescovo Angelo Panzetta, che consigliava alle comunità dell’Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina di non espletare il rito dei fuochi dopo le processioni religiose, in segno di rispetto per i bambini ucraini (leggi qui), FenImprese e il presidente del Crotone Calcio Gianni Vrenna si sono fatti promotori di una raccolta per sostenere le spese dei fuochi in onore della Madonna di Capo Colonna (guarda qui il video in diretta), e per un aiuto alle persone ucraine ospitate nella nostra città.

Ieri sera lo spettacolo dei fuochi d’artificio, che hanno destato meraviglia per la bellezza inaudita sul lungomare cittadino. Così ha scritto il presidente sul proprio profilo facebook:

Un concetto a me molto caro si è rivelato ancora una volta valido: fare squadra è stata e sarà sempre la scelta vincente!  Con gli amici di FenImprese Crotone abbiamo ricevuto tanti attestati di stima dopo ieri sera ma questa iniziativa è una cosa che ci è venuta davvero naturale… Dopo due anni la nostra comunità, i nostri bambini, sono tornati a vivere la Festa della Madonna di Capocolonna come da tradizione. Siamo ben consapevoli che il fulcro rimane sempre la dimensione spirituale, ma per noi crotonesi l’aria che si respira in città in questi giorni è magica e l’aver voluto dare il nostro contributo è stata esclusivamente un azione per qualcuno e non contro qualcuno.

Ringrazio tutti quelli che hanno compreso le nostre intenzioni e che hanno voluto essere in qualunque modo al nostro fianco. Questa città, noi tutti, dobbiamo ritornare ad essere protagonisti in positivo.



Articoli Correlati: