Stato di agitazione per la pesca; le marinerie di Crotone e Le Castella indicono sciopero ad oltranza

Stato di agitazione per la pesca; le marinerie di Crotone e Le Castella indicono sciopero ad oltranza

Crotone – Lo avevano annunciato e così sarà; è stato ufficializzato lo stato di agitazione della categoria pesca e indotto della pesca, della marineria di Crotone e le Castella.

Le somme Royalties derivanti dall’estrazione di idrocarburi liquidi e gassosi nelle acque prospicienti la costa del territorio crotonese, di spettanza delle marinerie di Crotone e Le Castella non sono erogate ai legittimi beneficiari, dall’anno di estrazione 2014: è stato indetto lo sciopero ad oltranza del comparto, a partire da martedi 29 giugno 2021, fino a data da destinarsi, con ritrovo dei lavoratori in Piazza della Resistenza alle ore 9.30.