Strongoli, approvati tre progetti utili alla collettività

Strongoli, approvati tre progetti utili alla collettività

Riceviamo e pubblichiamo – Strongoli (KR) – Al fine di consentire l’inserimento lavorativo e la piena inclusione sociale dei beneficiari del Reddito di Cittadinanza e al contempo fornire servizi utili alla collettività sono stati approvati, anche nel nostro Comune, i PUC.

Si tratta di Progetti di pubblica utilità, redatti dagli uffici del Servizio per le Politiche Sociali comunale, che riguardano i seguenti ambiti:


Manutenzione spazi pubblici

La finalità di questo progetto è quella di migliorare il decoro urbano attraverso attività che rendano più accoglienti e ospitali gli spazi e gli immobili pubblici e gli spazi comuni. Il supporto ai servizi già presenti andrà a produrre un valore aggiunto per tutta la comunità aumentando la qualità dei servizi stessi e la sensibilizzazione dei cittadini nel rispetto dell’ambiente.

Vigilanza e controllo scuola

I beneficiari di RdC saranno impegnati nelle attività di Vililanza e controllo all’entrata e all’uscita della scuola; accompagnamento sullo scuolabus.

Assistenza domiciliare agli anziani e soggetti diversamente abili

Nel nostro Comune è forte il bisogno di sostegno e supporto agli anziani non autosufficienti e alle persone con disabilità, pertanto si è predisposto un progetto che, unitamente ad altri interventi, mira a dare una risposta a tale necessità. In particolare, con questo progetto si fornirà assistenza domiciliare intesa come cura della persona e  dell’ambiente domestico.

Come prescritto dalla normativa in materia, le attività de progetti approvati non saranno sostitutive di quelle ordinarie ma solo un potenziamento di quelle esistenti. A questi primi tre progetti ne seguiranno altri, già in preparazione, al fine di consentire un’effettiva e piena inclusione sociale.

Il Sindaco – Sergio Bruno