Strongoli, smaltisce rifiuti non pericolosi in modo illecito

Strongoli, smaltisce rifiuti non pericolosi in modo illecito

Strongoli – Nell’ambito dell’attività di prevenzione e contrasto all’illecito smaltimento di rifiuti svolta dal Comando Provinciale di Crotone, i Carabinieri della Compagnia di Cirò Marina (KR) e quelli della Stazione Forestale del luogo hanno intercettato a Strongoli (KR) un 39enne, titolare di un’azienda attiva nel campo dei lavori edili, il quale, a bordo del proprio autocarro, privo di documentazione probante e, quindi, in violazione della vigente normativa di settore, si è recato in un’area di pertinenza della sua attività imprenditoriale,  trasportando circa 2 metri cubi di detriti e scarti di lavorazione edilizia, che, poco dopo, avrebbe illecitamente sversato sul terreno, inquinandolo.

Al termine dell’attività, gli operanti hanno condotto l’uomo in Caserma, deferendolo in stato di libertà per “gestione non autorizzata di rifiuti non pericolosi” e “mancata iscrizione nell’albo dei gestori ambientali”, nonché sequestrando sia il materiale di scarto edile che il suddetto veicolo.