Taralli con la marmellata

0
Astorino Pasta – Banner News

Sembra quasi un sogno, ma, esattamente tra un mese, festeggeremo il Natale. Sembra passato solo un giorno da quando abbiamo messo a posto i costumi da bagno, invece ci ritroviamo nel pieno dell’organizzazione delle festività natalizie. Sono molte, le cose che andranno fatte nei prossimo giorni: l’albero di Natale, il presepe, la stesura dei menù per i cenoni e i pranzi. E non dovranno assolutamente mancare i dolci. Crustoli, panettoni, susumelle, pitte con l’uveta e frittelle con lo zucchero. E’ proprio vero il detto “paese che vai usanze che trovi”. Ogni località ha la sua tradizione. Ma è anche bello sperimentare qualcosa di diverso dal solito. Avendo io una mamma abruzzese, mi trovo spesso a condividere con piacere delle prelibatezze tipiche di una regione che amo, l’Abruzzo per l’appunto. La ricetta di questa settimana è un dolce che ho spesso visto preparare da mia nonna . E’ vero che “ la mano” fa la differenza ma il risulto è ottimo.

TARALLI CON LA MARMELLATA

Ingredienti:

– 1 bicchiere di plastica pieno di olio

– 1 bicchiere di plastica pieno di

– vino bianco

– 1 bicchiere di plastica quasi di zucchero

– Farina 0 quanto basta

– marmellata di tipo denso (la ricetta originale chiede la marmellata d’uva)

Procedimento: Mettete in un recipiente, l’olio, il vino e lo zucchero. Aggiungete la farina, continuando ad amalgamare il tutto fino ad avere un impasto non troppo morbido. Formate un filoncino, tagliatelo almeno in tre o quattro pezzi. Stendete uno alla volta l’impasto con l’aiuto del matterello, se serve, aggiungete la farina. Prendete un bicchiere e tagliate l’impasto steso in tanti cerchi. Mettete nel centro di ognuno un poco di marmellata. Piegate il cerchio a metà, formando una mezza luna. Sigillate bene l’estremità, magari utilizzando la forchetta. Infornate in forno a 180 gradi sotto e sopra.