Tavolo permanente su Akrea, l’assessore Pitingolo: “L’obiettivo è un futuro condiviso, implementando la differenziata”

Tavolo permanente su Akrea, l’assessore Pitingolo: “L’obiettivo è un futuro condiviso, implementando la differenziata”

Un tavolo su Akrea, ogni lunedi mercoledi e venerdi, istituto al Comune di Crotone, per garantire un serrato confronto nell’interesse della società. Si svolge presso il comune tra l’ente, la dirigenza e il presidente della partecipata. Il tavolo nasce innanzitutto dalla necessità di ristabilire, anche alla luce delle difficoltà espresse dai dipendenti Akrea, un rapporto di piena e reciproca collaborazione ai fini di una virtuosa esecuzione del servizio.

Intanto questa mattina abbiamo parlato con l’assessore al Verde Pubblico Gianni Pitingolo: “L’obiettivo è il confronto su determinate situazioni che stanno a cuore all’amministrazione e condivisa con Akrea per fare in modo che tutto possa funzionare per il meglio, programmando un futuro sempre più condiviso, pensando al personale motivo per cui abbiamo voluto istituire il tavolo, e da qui dobbiamo ripartire per dare solidità e per dare futuro agli operai in servizio. L’obiettivo è implementare la raccolta differenziata”.

L’obiettivo è rendere la città di Crotone verde e colorata, ha continuato: “Dobbiamo fare in modo che la città punti proprio su questo, con parchi tematici e a breve infatti partiranno i progetti  pilota, e naturalmente l’attenzione deve essere sulla cura, manutenzione e pulizia per il decoro urbano”.  Riapre intanto la villa comunale dopo la pulizia: “Da lunedì mattina è di nuovo agibile, ed è un primo segnale di decoro .anche in vista dei prossimi croceristi che dall’8 marzo visiteranno Crotone, con arrivi fino a novembre con 30 mila turisti nelle crociere organizzate da Alpha 21″.

Nella foto in evidenza il tavolo di questa mattina con i dirigenti del Comune, il primo cittadino, il vice sindaco, l’assessore al verde pubblico, e il presidente della partecipata Giglio.



Articoli Correlati: