Teatro della Maruca: al via la stagione teatrale

Teatro della Maruca: al via la stagione teatrale

Il Teatro della Maruca presenta le rassegne e dà appuntamento a domani con la tradizionale passeggiata danzante per le vie del centro

Spettacoli, laboratori, compagnie provenienti da tutta Italia e nuove produzioni. La stagione teatrale firmata dal Teatro della Maruca è pronta ad iniziare. Anche quest’anno nel primo spazio off della città di Crotone andrà in scena l’unica stagione teatrale promossa nel capoluogo pitagorico. A presentare nel dettaglio le due rassegne – quella per adulti e quella per famiglie – e i laboratori, sono stati nel corso di una conferenza stampa i fratelli Angelo e Carlo Gallo, fondatori del Teatro della Maruca, e l’attrice e insegnante di teatro Roberta Sestito. «Nonostante le difficoltà – ha spiegato Angelo Gallo – anche quest’anno siamo riusciti, solo con le nostre forze, a presentare due rassegne davvero interessanti».

Gli appuntamenti con il Teatro della Maruca avranno inizio domani con l’ormai tradizionale passeggiata danzante condotta da artisti di strada e trampolieri che, dalle 18;30, da Piazza Pitagora condurrà i partecipanti in via Vittorio Veneto,124/D, dove il pubblico potrà chiedere informazioni, ritirare brochure della stagione teatrale, iscriversi ai corsi, acquistare e regalare gli abbonamenti.

E poi domenica, si inizia con il primo spettacolo della stagione. Alle 17;00, andrà in scena la performance del grande marionettista Rasid Nikoliccon, un artista internazionale che proporrà, con le sue marionette, un viaggio rocambolesco dalla Jugoslavia in guerra, all’Italia. Lo spettacolo rientra nel cartellone Teatro per Famiglie che proseguirà il 28 ottobre con Pinocchio primo studio, una produzione del Teatro della Maruca per poi concludersi il 28 aprile. La rassegna per adulti invece avrà inizio il 19 ottobre con lo spettacolo Bestie Rare che vedrà in scena un grande attore calabrese, Angelo Colosimo.

Poi si proseguirà fino al 13 aprile. Come ogni anno il Teatro della Maruca ospiterà un talento crotonese. Dopo Andrea Giuda, Francesco Pupa, Vincenzo Leto – solo per citarne alcuni – i riflettori saranno puntati sul tenore Maurizio Guerra che si esibirà il 12 e il 13 aprile con il recital Parlami d’amore. Insomma, un cartellone ricco che vivacizzerà lo spirito culturale di grandi e piccoli e che sarà impreziosito dalle produzioni del Teatro delle Maruca: sette quelle inserite nella rassegna dedicata ai più piccoli, mentre nella rassegna per adulti è stato inserito un nuovo spettacolo di Carlo Gallo dal titolo ‘N cielo e ‘n terra. La novità di questa nuova stagione però, è la possibilità di poter sottoscrivere l’abbonamento: «Tutti – spiegano Angelo e Carlo – potranno abbonarsi, risparmiare sul costo del biglietto ed assistere così a tutte le rappresentazioni dei professionisti che arrivano da tutta Italia».

Il costo dell’abboanmento è di 104 euro. Ma non è tutto, gli insegnanti potranno regalarsi un anno di cultura e di spettacolo utilizzando il Bonus Docenti così come i ragazzi che quest’anno diventeranno maggiorenni potranno sfruttare il Bonus Cultura. Dal primo ottobre, inoltre, inizieranno i laboratori per adulti, bambini e ragazzi.

V. R.



Articoli Correlati: