Trasporta illegalmente degli animali e dichiara di essere un’altra persona: è successo a Crotone

Trasporta illegalmente degli animali e dichiara di essere un’altra persona: è successo a Crotone

Crotone – Ieri, domenica 2 maggio, gli uomini della Sezione Polizia  Stradale di Crotone, hanno individuato sulla Strada Statale 106, vicino il comune di Crotone, un trasporto abusivo di molti animali vivi (ovini), privi di tracciabilità, poichè non erano in possesso del marchio auricolare e del chip elettronico, che sono entrambi obbligatori.

Gli animali sono stati sequestrati e il conducente del mezzo che li trasportava  è stata sanzionata. Gli ovini non controllati, insomma, erano destinati al macello e finire illegalmente sulle tavole dei consumatori.

Il conducente del mezzo, inoltre, ha fornito false generalità dando il nome di un’altra persona; la patente gli era scaduta da un pezzo.