Un calendario per sostenere la mensa di Padre Pio

Un calendario per sostenere la mensa di Padre Pio

Si rinnova anche quest'anno l'appuntamento con la solidarietà

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con il calendario della mensa di Padre Pio gestita dalla Caritas dicesana. Seconda produzione che si trasforma da calendarietto ridotto da tavolo a calendario da parete.

A presenziare alla conferenza stampa di presentazione il portavoce del Sindaco di Crotone Francesco Vignis, il giornalista Piero Pili, il presidente del capitolo cattedrale di Crotone don Ezio Limina e il Presidente della mensa di Padre Pio Sergio Riolo. «L’appuntamento si rinnova anche quest’anno con la voglia di raccogliere fondi in favore di questa struttura – ha sottolineato Piero Pili -, il tema trainante del nuovo calendario sono le mani, mani tese verso chi ha più bisogno. L’intento è quello di ricavare un guadagno da destinare alla costituzione di buoni spesa da concedere alle persone o alle famiglie bisognose. Il motto di quest’anno è “A Natale aggiungi un posto a tavola”».

Una struttura che svolge un ruolo importante a livello sociale. «Questa mensa riesce a fornire anche 120-130 pasti al giorno – sottolinea Sergio Riolo -, riuscendo a concedere un aiuto a tutte quelle persone che vivono momenti di difficoltà».

La vendita dovrebbe essere effettuata anche fuori dall’impianto dell’Ezio Scida in occasione delle prossime sfide interne degli “squali”.

Diverse le componenti che sostengono questa iniziativa: dai volontari che svolgono un ruolo fondamentale alla tipografia Maragraf che ha permesso la stampa a basso costi dei calendari.