Un debutto colmo di entusiasmo per le atlete della Lacinia Nuoto

0

Reale Mutua – sezione post

Riceviamo e pubblichiamo – Un debutto colmo di entusiasmo e tensione quello delle atlete della Lacinia che hanno partecipato all’ottava edizione del Campionato Italiano Open invernale Uisp di nuoto sincronizzato, tenutosi a Monterotondo il 29 – 31 marzo. Un’esperienza dal forte impatto emotivo per chi, ancora in crescita, si è dovuta confrontare con atlete provenienti dalle società storiche del syncro italiano.

Così Galardo Lavinia e Racco Elenasofia, cat.ragazze, eseguono il loro programma di Duo Libero perdendo in alcuni passaggi la sincronizzazione ma tenendo bene complessivamente la prova. Inflessibile la giuria. Certamente le ragazze raccolgono in sé l’indiscutibile valore di questa partecipazione e la consapevolezza del lavoro che le attende per potersi migliorare.
La piccola Astorino Sofia, pur non essendo in condizione di salute ottimali, affronta la prova degli obbligatori nella mattinata di sabato. Convince i giudici e ottiene un punteggio che la colloca in 9 posizione su 36 partecipanti della sua categoria. La domenica è la volta del programma di Solo Libero dove, per effetto della perdita dello stringinaso, è costretta a ripetere l’esercizio. La tensione sale ma la giovanissima atleta raccoglie la sua determinazione e conclude il programma tra gli applausi del pubblico commosso. E ottiene un punteggio che la conferma nelle prime dieci.
Il tecnico Gabriella Latini si dice soddisfatta. “E’ ancora lunga la strada da percorrere. Le atlete hanno dato quello che potevano, considerando il clima di incertezza e le lunghe pause in cui quest’anno abbiamo lavorato per le vicissitudini della piscina olimpionica. Continueremo ad andare avanti con passione e determinazione, sperando nell’impegno di tutte le parti che possano contribuire alla sana crescita dei nostri giovani, desiderosi di rappresentare al meglio il nostro territorio in eventi sportivi di respiro nazionale”.