Un libro a mare per amico: torna BiblioBus

0

Astorino Pasta – News

Ritorna in città il progetto Bibliobus, un libro per l’estate da prendere in prestito nei punti mobili sul lungomare cittadino e da sfogliare sotto l’ombrellone. Il progetto è stato ripresentato dall’Assessorato alla Cultura tramite la vincita di un bando, e sarà l’associazione Maslow a garantirne il servizio: «il progetto prevede la biblioteca itinerante – ha affermato l’assessore alla Cultura Valentina Galdierinel progetto abbiamo previsto punti da Margherita a Salica, passando da Papanice». Bibliobus stazionerà poi sulla Lega Navale e in altri punti del lungomare. Sono coinvolte anche le scuole: «Vi è una partership con le scuole cittadine, nel momento in cui si prorogherà il BiblioBus saranno coinvolte anche le nostre scuole. Diamo intanto un messaggio culturale, poichè la cultura non va in vacanza, chiunque volesse leggere un buon libro anche sotto l’ombrellone può tranquillamente farlo tramite il nostro BiblioBus». Per prendere in prestito i numerosi titoli sarà necessario munirsi di una tessera, con iscrizione completamente gratuita e i servizi sono attivi come quelli già offerti dalla biblioteca comunale, situata per ora ancora presso la Casa della Cultura: «Si può accedere al Gazebo dove verrà effettuata anche un’animazione letteraria, anche questo è un divenire, un percorso in crescita, andremo a fare degli aperitivi letterari, coinvolgendo anche gli asili nido al mare, quindi stiamo studiando come coinvolgere l’intera città, dai bambini agli adulti, e sensibilizzarli alla lettura». Nella biblioteca itinerante vi sono presenti tutti i titoli della Biblioteca Comunale: «Abbiamo questa collaborazione con l’Associazione Maslow che collabora con la biblioteca di Crotone, ovviamente tutti i titoli sono presenti on-line nel database, e ad ogni richiesta andranno a reperire i titoli in base alle esigenze dei cittadini» ha concluso l’assessore.