Una carovana di fumetti a Crotone, tra cui gli autori di Tex, Zagor e Dampyr

Una carovana di fumetti a Crotone, tra cui gli autori di Tex, Zagor e Dampyr

Crotone – Sono diversi gli appuntamenti della quarta stagione teatrale dell’Hera della Magna Grecia, promossa dalla Beethoven Acam. Teatro, musica ma anche fumetti: le iniziative culturali si stanno svolgendo in diverse luoghi crotonesi, tra cui il Teatro Apollo, la Chiesa dell’Immacolata, mentre saranno i locali dell’EuroModa di Crotone ad ospitare un’iniziativa particolare, pioneristica nella nostra città: in  collaborazione con Romano Pesavento, che lega la proposta teatrale, che sta avendo molto successo, al mondo dei fumetti.

In un giorno e mezzo i  fumettisti di spessore internazionale, che lavorano ad esempio con la Bonelli Editore e la  Walt Disney, mostreranno ad appassionati e curiosi il percorso creativo che è alla base della loro arte, e lo faranno anche accompagnati dalla musica di un quartetto d’archi. “Una cosa mai vista che speriamo possa caratterizzare la nostra città anche per il futuro “, ha detto Romano Pesavento questa sera nella conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa.

Musica e fumetti che per la nostra associazione è una prima assoluta – ci ha detto Mariarosa Romano  della Beethoven Acam ci siamo voluti cimentare in un nuovo mondo, che per noi è sconosciuto. Normalmente questo tipo di evento si svolge all’aperto, ma grazie alla disponibile dell’Euromoda si terrà qui, in questi locali, con orari diversi per permettere anche alle scuole di prendervi parte”.  Le giornate dei fumetti si terranno infatti nei giorni oggi 11 dicembre e domani giorno 12. In particolare, giorno 11 mattina vi saranno gli studenti, curiosi di parlare con gli autori dei diversi fumetti, tra cui Moreno Burattini, fumettista di Zagor, e Giorgio Giusfredi, della Bonelli Editore, nella cura di Tex e Dampyr, diventando ufficialmente co-curatore.

Un evento secondo me unico, stiamo tentando il più possibile di portare anche del turismo a Crotone, data l’importanza degli eventi che si fanno sia in Italia che nelle varie regioni, e oggi anche in Calabria con Crotone“, ha concluso. E’ stato Romano Pesavento a coinvolgere la Beethoven Acam in questo viaggio inedito: “Avremo autori che sono nello scenario nazionale del mondo del fumetto – ha aggiunto Pesavento – Crotone accoglierà importantissimi disegnatori e autori. Questo è il primo tentativo importante, naturalmente ci inseriamo in una carovana del fumetto che per Crotone è unica nel suo genere e speriamo che nasca una serie di attività che possa portare altri autori ogni volta nella nostra città”.

Da sinistra nella foto Mariarosa Romano, Ferdinando Romano, l’assessore alla cultura Rachele Via, Romano Pesavento, la giornalista Francesca Travierso.