Una foto per “rimettere a fuoco” la realtà dopo il lockdown

Una foto per “rimettere a fuoco” la realtà dopo il lockdown


In tempi di Covid-19 il MiBACT ha pensato di sostenere la produzione culturale e l’attività artistica attraverso una open call intitolata REFOCUS. A comunicarlo è anche il Museo Archeologico nazionale di Crotone.

L’idea nasce dall’esigenza di documentare la situazione che collettivamente gli italiani hanno vissuto, “rimettendo a fuoco” la realtà dopo 3 mesi di chiusura, che ci hanno fatto perdere il senso del tempo ed impedito di godere della bellezza dei nostri luoghi culturali.

Destinatari dell’iniziativa sono fotografi, artisti e operatori visivi under 40: bisognerà presentare almeno 5 immagini, i cui soggetti potranno essere spazi urbani, piazze, monumenti, palazzi, musei e altri luoghi della cultura, così come i paesaggi.

Data di scadenza è il 10 giugno ed è anche previsto un riconoscimento economico; una selezione delle opere prodotte prenderà parte ad una mostra, che sarà organizzata presso la Triennale di Milano nel 2021.

Altri dettagli e bando di partecipazione sono consultabili sul sito del Ministero http://www.aap.beniculturali.it/Bando_Refocus.html​