Un’asta speciale per celebrare le donne del vino

Un’asta speciale per celebrare le donne del vino

Quello dell’enologia è un settore che, storicamente, è sempre stato a maggioranza maschile. Negli ultimi anni, però, è cresciuta la percentuale di donne che, a vario titolo, si sono avvicinate al mondo dei vini: tantissime sono oggi le appassionate, molte le sommelier ancora poche, invece, le produttrici e imprenditrici che sono riuscite a farsi largo in questo campo.

A loro Catawiki, leader in Europa nel settore delle aste online, ha voluto dedicare un’asta particolare in occasione della festa della donna. Dal 4 al 13 marzo, infatti, sarà possibile fare un’offerta per aggiudicarsi uno dei lotti presenti sulla piattaforma in una speciale asta tutta al femminile.

Tra le imprenditrici di successo capaci di dare lustro ai prodotti italiani al livello internazionale due nomi spiccano su tutte: quello di Gaia Gaja, che guida l’azienda che rappresenta il Barbaresco nel mondo, e quello di Priscilla Incisa della Rocchetta, per molti “la Principessa del Sassicaia”.

Un’occasione unica per gli amanti del buon vino di poter mettere in cantina delle vere e proprie eccellenze, tra cui delle vere perle “made in Italy”: tra le decine di lotti messi all’asta, infatti, saranno presenti anche 11 bottiglie tra Sassicaia e Gaja, tra cui anche alcuni pezzi rari.

Un’asta che rimarca l’attenzione di Catawiki per l’intero settore dell’enologia che resta tra le categorie più amate dagli italiani. Lo scorso anno, infatti, sono state oltre 50mila le bottiglie di vino vendute sul portale, per una crescita di quasi il 45% rispetto all’anno precedente, a cui si aggiunge anche la categoria degli champagne che ha fatto registrare un tasso di crescita che ha sfiorato il 60% rispetto all’anno precedente.

Claire Sorine, esperta di vino di Catawiki e curatrice di questa asta speciale ha dichiarato: “Il mondo del vino è storicamente dominato dagli uomini, ma ci sono così tante donne in questo settore che meritano di essere messe sotto i riflettori, sia come imprenditrici che come donne di talento. L’anno scorso su Catawiki abbiamo avuto oltre 1 milione di offerenti da tutto il mondo tra cui molti appassionati di vino. Attraverso queste sue eccezionali aste, Catawiki celebra le donne che fanno il vino, rivoluzionando il settore. Tra queste Priscilla Incisa della Rocchetta, o Gaia Gaja che hanno rispettivamente portato i vini Sassicaia e Barbaresco in ogni angolo del mondo, consolidando e facendo crescere ancora le loro aziende. Due donne che oggi onorano la tradizione di eccellenza dei grandi vini italiani”.

 



Articoli Correlati: