Unical, partnership tra i fondatori della piattaforma Dispenso e Università Futura

Unical, partnership tra i fondatori della piattaforma Dispenso e Università Futura

Riceviamo e pubblichiamo – Durante questo periodo storico in cui si respira nell’aria un clima di incertezza, non si ferma il vento dell’innovazione e le idee di qualità all’Unical. Una significativa partnership, infatti, è nata tra i fondatori della piattaforma Dispenso e Università Futura. Nei giorni precedenti online si è riunita l’assemblea dei soci, dell’Associazione Università Futura, alla quale hanno preso parte anche i fondatori di Dispenso. Nel corso della videoconferenza, oltre a formalizzare la collaborazione, si è discusso della fase operativa. Dispenso è la nuova piattaforma digitale dedicata al mondo universitario, nata con l’obiettivo di migliorare e semplificare la vita di ogni studentessa e ogni studente.

Attraverso questo portale innovativo, Dispenso intende offrire un servizio di orientamento smart, capace di accompagnare lo studente nei primi passi verso il mondo universitario. Il supporto viene garantito non solo alle “matricole” , ma anche agli studenti in itinere. Sul loro sito, infatti, si potranno ordinare dispense, libri e stampe personalizzate direttamente dalla libreria universitaria specializzata, anche con l’innovativa possibilità di rateizzarne il pagamento e con consegna a domicilio. La partnership con l’Associazione Università Futura, realtà già affermata nel panorama universitario calabrese, consentirà a tutti gli studenti dell’Università della Calabria di godere di nuovi servizi in grado di migliorare l’esperienza universitaria.


L’Associazione studentesca Università Futura (U.F.), con sede presso l’Università della Calabria cubo 7/11, nasce nell’ottobre del 2002 con lo scopo di contribuire al processo di crescita, di avanzamento culturale e civile della comunità universitaria, con particolare attenzione rivolte allo sviluppo socio-culturale del territorio calabrese. La stessa si è sempre contraddistinta per la presenza di associati provenienti da ogni provincia calabrese: nello specifico hanno partecipato alla video conferenza durante la quale è stata formalizzata la partnership con Dispenso anche gli associati provenienti dalla provincia di Crotone: Matteo Mascaro, Francesco Bossio, Daniele Novello, Giuseppe Bellizzi, Giuseppe Curto.

Gli stessi rimangono a disposizione per fornire ulteriori informazioni. L’associazione organizza da sempre iniziative politiche e socio-culturali all’interno del campus universitario, una tra le ultime l’erogazione di corsi gratuiti di BLSD (basic life support-early defribrillation) che si sono tenuti nel 2019, all’iniziativa parteciparono circa 200 studenti. «L’idea innovativa portata avanti dai ragazzi di Dispenso si sposa perfettamente con gli obiettivi e le finalità di Università Futura, che da decenni è impegnata quotidianamente nel supporto agli studenti sin dai loro primi passi. Siamo certi che riusciremo a creare una forte sinergia che porterà risultati positivi per tutti gli studenti dell’Università della Calabria e siamo orgogliosi di contribuire alla crescita di questo ambizioso progetto», ha affermato il presidente Francesco Mazza.

In virtù del lavoro svolto l’associazione studentesca ha consolidato la propria posizione nell’Ateneo come uno dei principali punti di riferimento per gli studenti svolgendo, in modo particolare, una funzione capillare e insostituibile per tutto ciò che riguarda l’orientamento (in ingresso e in itinere) e la tutela dei diritti degli studenti impegnandosi attivamente nella rappresentanza studentesca.