Vacanze, la Calabria «gemma nascosta» che stupisce tra monti e mare

Vacanze, la Calabria «gemma nascosta» che stupisce tra monti e mare


L’estate è arrivata ed è tempo di vacanze. L’emergenza sanitaria ha spinto gli italiani a prediligere mete italiane. Secondo un’esclusiva ricerca realizzata dal più importante sito web di viaggi Expedia.it in collaborazione con il settimanale Panorama diretto da Maurizio Belpietro il Salento rimane la meta preferita per le vacanze degli italiani; a seguire l’intramontabile Rimini, ma la sorpresa del 2020 è la Calabria: “a spiccare per la sua forte crescita è la Calabria.”

La Calabria, definita da Michele Maschio (responsabile relazioni esterne di Expedia.it) “una gemma nascosta, sconosciuta a tanti” proprio perchè tra i suoi molti valori aggiunti c’è quello di avere tante spiagge, dove però ci si imbatte in meno folla rispetto ad altre mete più gettonate; ed i costi paiono più contenuti. Fino all’autunno prossimo, tra le destinazioni che risultano le più ricercate sul portale, troviamo il Salento e Rimini ma anche le coste laziali, specie per i romani che preferiscono stare vicino a casa. Secondo la ricerca Panorama/Expedia gli italiani prediligono il proprio Paese, preferendo aree con maggiore spazio disponibile in spiaggia come per esempio quelle della Costa Adriatica. Oppure, tra le destinazioni non di mare, tra i primi posti si piazza il lago di Garda. E per coloro che amano viaggiare anche all’estero, due destinazioni vicine all’Italia, ben collegate e con voli a prezzi abbordabili sono l’isola greca di Santorini e Malta, le mete straniere più “prenotate” per l’estate 2020. Expedia è un sito di viaggi lanciato nel 2001, con versioni in lingua per trenta nazioni. Tramite Expedia è possibile prenotare biglietti d’aereo, hotel, automobili a noleggio, crociere, pacchetti vacanza e vari servizi.


Come possiamo esserle utili? Chatta con noi