Vax day Unical, in 500 hanno ricevuto la terza dose

Vax day Unical, in 500 hanno ricevuto la terza dose

Riceviamo e pubblichiamo – Cosenza (CS) – Si è svolto venerdì il primo dei due vax days dedicati alla somministrazione della terza dose del vaccino anti Covid al personale dell’Unical.

In 500 circa, tra personale docente e tecnico-amministrativo, hanno aderito all’iniziativa, organizzata di concerto con l’Asp e con la collaborazione del direttore del distretto sanitario Valle Crati Ottorino Zuccarelli e del responsabile Igiene pubblica Dario Augieri.

I richiami sono stati somministrati presso l’hub vaccinale di contrada Dattoli. Gli utenti ­– docenti, personale tecnico-amministrativo, collaboratori – si sono prenotati attraverso la piattaforma d’ateneo unical.it/vaccini. Le adesioni dei dipendenti delle ditte esterne impegnate nel campus, che hanno ricevuto le prime due dosi all’Unical, sono state invece raccolte direttamente dall’ateneo.

La Governance d’ateneo ha collaborato con il personale dell’Asp per l’organizzazione della giornata di vaccinazione, fornendo anche – per innalzare il livello di sicurezza – un’ambulanza attrezzata, con équipe infermieristica a bordo.

La giornata di vaccinazione si è svolta in maniera ordinata: nessuna fila e orari di prenotazione tutti rispettati.

Si replica lunedì 6, sempre presso l’hub vaccinale di contrada Dattoli (via Vespasiano Gonzaga, qui la posizione). Le prenotazioni sono già aperte sulla piattaforma unical.it/vaccini.

Università della Calabria