Vertenza Carrefour Crotone: c’è stato l’incontro al Ministero del Lavoro

Vertenza Carrefour Crotone: c’è stato l’incontro al Ministero del Lavoro

Si è tenuto ieri, mercoledì 11 dicembre 2019, l’incontro al Mise per la vertenza Carrefour Crotone. Hanno partecipato il Sottosegretario Dott. Di Piazza con relativo staff, On. Barbuto, UIL-CGIL-CISL Crotone Fabio Tomaino, Armando Labonia, Salvatore Federico e Vincenzo De Pietro in qualità di rappresentante sindacale UIL. Il Ministero si è impegnato per vie brevi a contattare e convocare la GDL SRL, componente della Holding Gruppo Perri, al fine attivare un ammortizzatore sociale in virtù della procedura di concordato avviata dallo stesso gruppo, per dare respiro economico ai lavoratori e di tenere il personale legato all’azienda in funzione di eventuali prospettive di rilancio dell’attività.

L’assenza di Carrefour alla suddetta riunione, pur avendo dato massima disponibilità a parteciparvi, rappresenta un atteggiamento di distanza verso il territorio  – fanno sapere i sindacati  ma anche di scarsa tutela della propria immagine. Nei prossimi giorni verranno valutate iniziative, non più di sensibilizzazione ma di protesta, proprio nei confronti di Carrefour che ad oggi non ha mai spiegato le ragioni secondo le quali tutti i siti della Calabria sono stati affidati in franchising eccetto quello di Crotone.
UIL-CGIL-CISL Crotone