(Video) Crotone – 18 avvocati diventano cantanti: successo per “Note fuori udienza” seconda edizione

(Video) Crotone – 18 avvocati diventano cantanti: successo per “Note fuori udienza” seconda edizione

Crotone – 18 avvocati diventati cantanti: è il progetto di solidarietà “Note fuori udienza” giunto alla seconda edizione al Teatro Apollo per un evento benefico ed aiutare chi ha più bisogno.  Lasciati i libri di giurisprudenza, le cause civili o penali, i principi del foro crotonese dopo mesi di prove hanno nuovamente dato prova di sè stessi, con esibizioni canore, dalla lirica al pop.

Un numeroso pubblico ha applaudito la seconda edizione, ben riuscita, a favore dei reparti di neonatologia, pediatria e neuropsichiatria infantile e adolescenziale del nosocomio cittadino San Giovanni di Dio.

Il “Comitato note fuori udienza” da cui prende nome anche l’iniziativa è composto dagli avvocati Roberto Stricagnoli, Pina Notarianni, Caterina Marano, Serafina Cavaliere, Pasquale Montesano, Francesco Licari, Marzia Lucente.  La serata è stata presentata dalla giornalista Antonella Marazziti.

Ad accompagnare gli artisti, l’orchestra Vincenzo Scaramuzza indirizzo musicale del liceo Gravina di crotone, composta da 45 studenti e studentesse e diretta dal M° Antonio Rizzuti.

Massimo Ranieri, Mina, gli U2, Fred Buscaglione, Francesco De Gregori e tanti altri artisti reinterpretati sul palcoscenico del Teatro Apollo di Crotone: “Vogliamo aiutare i bambini in difficoltà e non solo – ha dichiarato l’avvocata Caterina Maranoe lo scopo della serata è questo: non lasciare nessuno solo, sia nel momento della gioia che della difficoltà”.