(Video) Crotone, i presepi creati dalle mani di Eugenio Tucci

(Video) Crotone, i presepi creati dalle mani di Eugenio Tucci

Crotone – Entrando in questa piccola bottega, veniamo accolti non solo da odore di colla, cera calda, muschio e legna, ma anche dalle mani sapienti del signor Eugenio Tucci. Il tempo sembra portarci a Natale, anche se siamo solo ad ottobre, ma la serranda è sempre aperta per i lavori dei presepi. Ne troviamo di ogni tipo: dentro il televisore, alcuni riposti in dei barattoli, altri in costruzione.

Una passione che va avanti da tempo, che ha trasmesso a tanti ragazzi, oggi adulti, e chissà in quanti non si cimenteranno apprendendo dalle sue mani. Da sempre legato al mondo scout crotonese, ci accoglie nel suo laboratorio artigianale, vicino via XXV Aprile: «Mi è sempre piaciuto, ho sempre coinvolto i ragazzi nel fare le icone della Madonna, adesso sono in pensione, mi sono adeguato, passo il tempo. Vado a San Gregorio Armeno, copio, e creo. Tranne i pastori e le luci, nasce tutto dalle mia mani. E’ tutta fantasia. Per i presepi piccolini se ne va una giornata, per i grandi anche un mese».

Per costruir i presepi, ogni materiale è buono: «Mi hanno insegnato che ogni cosa serve per fare altro. Quando esco da casa e vedo delle tavole buttate, le recupero e quando mi servono riciclo».

Danilo Ruberto