We Will Rock You: la cantante crotonese Marta Rossi ritorna sui palcoscenici italiani

We Will Rock You: la cantante crotonese Marta Rossi ritorna sui palcoscenici italiani

La cantante ed artista crotonese ritorna ad indossare i panni di Scaramouche

We Will Rock You Sta per ritornare la cantante crotonese Marta Rossi nel musical più veduto di tutti ” We Will Rock You“. Il cast rinnovato della nuova edizione di We Will Rock You è finalmente pronto a salire sui palcoscenici di alcuni dei principali teatri italiani (e non solo) per condividere il racconto di una Speranza, del potere salvifico del Rock and Roll, della condivisione e del diritto di poter esprimere se stessi.

Debutto fissato il 23 febbraio a Milano con diverse città toccate, con il ritorno di Galileo e Scaramouche. Il ritmo della narrazione ha come motore trainante i più grandi successi dei Queen cantati in lingua originale dal vivo e suonati rigorosamente live da una band di sei musicisti, per oltre due ore e mezza di spettacolo.

La nostra intervista nel mese di dicembre, CrotoneOk

Abbiamo parlato proprio con lei di questo e di altri progetti che caratterizzeranno i prossimi mesi di attività artistica e lavorativa.

«Sono felice di essere stata riconfermata in questo spettacolo che ha fatto già registrare importanti numeri nelle edizioni passate – ha dichiarato Martha Rossi -, non era scontato visto che sono stati effettuati dei casting ma alla fine la meritocrazia è la dedizione è stata premiata. Sono carica e pronta per ritornare in scena sopratutto dopo anni nei quali la pandemia ha condizionato l’attività artistica».

Il successo sarà proprio tornare ad emozionare il pubblico in sala.

«Sicuramente ritornare ad avere un contatto diretto, ravvicinato con il pubblico sarà una grande emozione – prosegue -, possiamo dire che un eccesso di precauzione ha condizionato oltremodo il nostro mondo ma ora bisogna voltare pagina e pensare con piglio positivo alla vita».

Inizio fissato nel nuovo anno, febbraio per la precisione.

«Il debutto è programmato a febbraio 2023 a Milano, poi si effettueranno spettacoli in giro per l’Italia. Oltre a me ci saranno altri artisti, vecchi volti e nuove figure, tutti preparatissimi».

Crotone che continua dunque a proporre talenti importanti, impegnati in Italia e all’estero. «

Sicuramente la mia terra offre tanti talenti che meriterebbero più chance. Durante il periodo del lockdown io stessa ho dovuto reinventarmi, ho dovuto tralasciare le strade del palcoscenico aprendone di nuove, con una maggior presenza sui social, ora si potrà ritornare all’origine, al contatto diretto e ne sono molti felice. In questo posso dire che le nuove generazioni sono più fortunate, i nuovi mezzi di comunicazione permettono di superare a volte i problemi di visibilità imposti dai territori».

Un ringraziamento è richiesto dalla stessa artista crotonese.  

«Sembrerebbe un pensiero di parte ma dopo tanti anni ci tengo a ringraziare CrotoneOk, il suo direttore Antonio Gaetano e la sua redazione. Siete una delle poche realtà locali che si mette alla scoperta dei giovani talenti e li segue fino alle porte del successo, voglio ringraziarvi a nome mio ma di tutti colori che hanno trovato spazio sulle vostre pagine».

In cantiere anche nuovi progetti.

«Sto lavorando ad un album ma anche ad un libro che, salvo problemi, dovrebbe vedere la luce prima o dopo l’estate».

______________________________________________

WE WILL ROCK YOU NUOVO TOUR 2023:
MILANO dal 2 al 12 febbraio, Teatro Nazionale
TORINO dal 3 al 4 marzo, Teatro Colosseo
LUGANO 8 marzo, Teatro Lac
PADOVA 18 marzo, Gran Teatro
BERGAMO 30 marzo, Creberg Teatro
TRIESTE dal 4 al 6 aprile, Politeama Rossetti
TRENTO dal 12 al 13 aprile, Auditorium Santa Chiara
BRESCIA 15 aprile, Gran Teatro Morato
FIRENZE dal 21 al 23 aprile, Teatro Verdi
REGGIO EMILIA dal 28 al 30 aprile 2023, Teatro Valli