Yacubiv, di proprietà del Crotone, a SerieD24: “Sono spaventato per i miei parenti in Ucraina”

Yacubiv, di proprietà del Crotone, a SerieD24: “Sono spaventato per i miei parenti in Ucraina”

Il difensore Sergio Yakubiv,di proprietà del Crotone e ora in forza all’Atletico Terme Fiuggi, squadra militante nel campionato di Serie D, è nato nel 2002 ad Aprilia. Di nazionalità ucraina, così ha commentato sulla testata SerieD24 le tristi vicende del bombardamento per mano della Russia di Putin:

“Oggi mi sono allenato con la squadra, ma quando mio padre mi ha chiamato per avvisarmi dei bombardamenti non ci potevo credere e sono rimasto attaccato al telegiornale. Trovo inconcepibile che nel 2022 sia possibile lo scoppio di una guerra“.

E’ stato protagonista nel Crotone di Moschella e Galluzzo: “Sono molto spaventato per i miei parenti, siccome l’Ucraina non fa parte della Nato e temo non possano arrivare abbastanza forze alleate a difenderli.

La maggior parte dei miei parenti si trova ancora in Ucraina e non è lontanissima dalle zone bombardate. Ho letto sia le parole di Fonseca che di De Zerbi e se anche loro hanno problemi a uscire dal paese non oso immaginare la gente comune. Al momento, i miei famigliari si stanno nascondendo in una sorta di bunker, per fortuna grazie ai social siamo in continuo contatto”.

Foto: AT Fiuggi