Naufragio di migranti – Questa sera la fiaccolata cittadina

Naufragio di migranti – Questa sera la fiaccolata cittadina

Naufragio di migranti  – Le associazioni e il Terzo Settore, per esprimere il proprio dolore, la propria vicinanza ed il proprio sdegno in relazione alla strage di migranti avvenuta nel naufragio a Steccato di Cutro,  invitano la cittadinanza a partecipare muniti di una candela al presidio organizzato per questa sera, 27 febbraio, alle ore 18.00, davanti al PalaMilone.

Il minuto di silenzio

Alle ore 11,00 di questa mattina vi è stato un minuto di silenzio davanti il PalaMilone, con un fascio di fiori deposto dal sindaco a nome di tutta la comunità cittadina (guarda qui la nostra diretta facebook). “Voglio esprimere il cordoglio a nome di tutta la città alle famiglie di questa povera gente – ha dichiarato il primo cittadino – in queste ore stiamo vivendo dei momenti drammatici. Oggi non è il momento per la polemica, oggi è il giorno del dolore e bisogna avere rispetto per questa povera gente.

Intanto sono in corso ancora delle operazioni, da cui riaffiorano altri corpi dal: “Sto venendo dal reparto di Pediatria – ha continuato  – lì ho visto una bambina stupenda, credetemi è un miracolo. Questa è l’unica cosa che mi è venuta in mente vedendo questa bambina con dei graffi. È una situazione molto triste, non ci sono parole”. Il territorio provinciale di Crotone farà la sua parte, ha concluso, per la sistemazione delle salme nei loculi dei cimiteri.